McKinsey, Marco Piccitto nuovo Managing Partner per il Mediterraneo

McKinsey, Marco Piccitto nuovo Managing Partner per il Mediterraneo

Settimo italiano a ricoprire questo ruolo
15/05/2023 12:52
1684148044 McKinsey Marco Piccitto nuovo Managing Partner per il Mediterraneo

Roma, 15 mag. (askanews) – Marco Piccitto assume la guida dell’Ufficio del Mediterraneo di McKinsey & Company, società di consulenza manageriale presente in oltre 65 Paesi che affianca 80 delle prime 100 aziende nel mondo e opera in Italia da oltre 50 anni. Piccitto subentra a Massimo Giordano, nominato di recente Managing Partner per l’Europa, ed è il settimo italiano a ricoprire l’incarico di responsabile dell’area Mediterranea. Lo rende noto Mckinsey in un comunicato.

48 anni, di origini calabresi, oltre a essere Senior Partner dell’Ufficio di Milano è uno dei sei Direttori a livello globale del McKinsey Global Institute (MGI), istituto di ricerca macroeconomica della Firm e tra i più rilevanti think tank privati al mondo. Piccitto è inoltre tra i leader della Practice Risk & Resilience a livello globale e della Practice Transformation a livello europeo.

In McKinsey dal 1997, il nuovo Managing Partner affianca primarie istituzioni finanziarie e società industriali, nazionali e internazionali, su un’ampia gamma di tematiche, tra cui strategia aziendale, trasformazioni, gestione del rischio e sostenibilità. Nel 2021, nell’ambito del G20 che si è svolto sotto la Presidenza italiana, ha partecipato al B20 Business Summit e ha contribuito alle iniziative dell’Action Council on Sustainability & Global Emergencies.

Piccitto ha conseguito una laurea in Business Administration presso l’Università Bocconi di Milano e un Master in Business Administration all’INSEAD Business School.