La Banca centrale Svizzera: assicurate "ingenti liquidità", arginata la crisi Credit Suisse - askanews.it

Germania: applicheremo il mandato di arresto della Corte penale internazionale per Putin

Se il tribunale farà richiesta in tal senso

MAR 19, 2023 -

Roma, 19 mar. (askanews) – La Germania applicherà il mandato di arresto emesso dalla Corte penale internzionale nei confronti del presidente russo Vladimir Putin, dopo una richiesta in tal senso dello stesso tribunale: lo ha reso noto il ministro della giustizia tedesco, Marco Buschmann. “Mi aspetto che la Cpi contatti a breve l’Interpol e gli Stati membri per chiedere l’applicazione” del mandato, ha spiegato il Ministro intervistato dal settimanale Bild am Sonntag. Putin – insieme alla Commissaria presidenziale per i diritti dei bambini, Maria Lvova-Belova – è stato incriminato per la deportazione forzata di migliaia di minori ucraini. Mosca – che non è firmataria dello Statuto di Roma – ha fatto sapere di ritenere legalmente nulle le decisioni della Cpi e di non avere alcun obbligo di rispetto nei confronti del tribunale, con cui non ha alcuna collaborazione. Mgi/Int14