La Banca centrale Svizzera: assicurate "ingenti liquiditŕ", arginata la crisi Credit Suisse - askanews.it

Bernini: universitĂ  fabbrica del futuro, continuiamo a investire

Il ministro al Politecnico: borse di studio e housing

NOV 30, 2022 -

Milano, 30 nov. (askanews) – “I fondi del PNRR sono un’esca per far crescere il nostro Paese, per mettere le cose a posto, per dare un senso al nostro ecosistema della formazione, dell’economia e delle scienze”. Lo ha detto il ministro dell’Univeristà e della Ricerca Anna Maria Bernini, intervenendo all’inaugurazione dell’anno accademico del Politecnico di Milano. “L’università – ha aggiunto Bernini – è una fabbrica che produce futuro e dobbiamo essere sempre di più all’altezza di questo ruolo. Il capitale ci interessa come capitale economico, ma soprattutto come capitale umano. Il PNRR ci ha dato tanto, ma non è ancora iniziato e paradossalmente è già finito: per questo abbiamo il dovere di non fare del 2026 uno strapiombo, ma un momento di crescita”. “In legge di bilancio – ha concluso il ministro – siamo riusciti a stabilizzare per l’anno 2024-2025 le borse di studio ottenute dal ministro Messa per il 2022-2023. Ci sono progetti importanti di housing per gli studenti, e anche su questo aspetto ci impegnamo”.