La Banca centrale Svizzera: assicurate "ingenti liquidità", arginata la crisi Credit Suisse - askanews.it

Primo “Grand Départ” italiano per il Tour de France 2024

La sigla dell'intesa a Firenze con direttore gara Prudhomme

FEB 7, 2023 -

Roma, 7 feb. (askanews) – Il tour del France 2024 partirà da Firenze, un via storico, ha commentato il direttore della gara Christian Prudhomme, venuto nel capoluogo toscano a firmare il protocollo d’accordo per il primo “Grand Départ” italiano, la prima delle tre tappe, che coinvolgerà Toscana, Emilia-Romagna e Piemonte.

“Mi sembra che ci sia l’intero paese dietro e questo ci fa un immenso piacere. Siamo molto orgogliosi di partire dall’Italia, per la prima volta nella storia del Tour de France dal 1903”, ha affermato Prudhomme, direttore del Tour de France dal 1 febbraio 2007, rimarcando che sarebbe stata una grande delusione non farcela.

“I campionissimi hanno fatto sognare e fanno ancora sognare la gente in tutto il mondo, anche in Francia”, ha affermato ancora Prudhomme.

Presenti alla firma il sindaco di Firenze, Dario Nardella, il presidente dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, l’assessore regionale del Piemonte, Fabrizio Ricca, e Muriel Peretti dell’Ambasciata francese a Roma. È la terza volta che il Tour de France, che terminerà a Nizza, altra novità dal 1905, decide il suo via fuori dai confini nazionali dopo Copenaghen nel 2022 e Bilbao nel 2023.