La Banca centrale Svizzera: assicurate "ingenti liquidità", arginata la crisi Credit Suisse - askanews.it

Auschwitz, la sopravvissuta: russi che ci liberarono fanno guerra

Ricordo commosso alla cerimonia per i 78 anni dalla liberazione

GEN 27, 2023 -

Roma, 27 gen. (askanews) – Alla cerimonia per i 78 anni dalla liberazione del campo di concentramento di Auschwitz presso il museo di Auschwitz-Birkenau, a cui per la prima volta non sono stati invitati rappresentanti russi, la sopravvissuta Zdzislawa Wlodarczyk, tra le persone intervenute, accusa: “Ascolto con orrore le notizie che arrivano dall’Est… C’è una guerra laggiù, le truppe russe che qui ci hanno liberato lì fanno la guerra in Ucraina”.

“I cannoni rumoreggiavano. Dicevano che il fronte arrivava, che ci sarebbe stata la fine della guerra. I tedeschi distruggevano i documenti. Lo sapevamo perché le carte fluttuavano in aria quando le bruciavano. I forni furono distrutti, l’angoscia…”, ha ricordato commossa.