La Banca centrale Svizzera: assicurate "ingenti liquidità", arginata la crisi Credit Suisse - askanews.it

Palazzo Vecchio, Nardella: per ripulire consumati 5mila litri acqua

"L'attacco all'arte non è mai giustificabile"

MAR 17, 2023 -

Roma, 17 mar. (askanews) – “A proposito di ambiente e di siccità, per ripulire Palazzo Vecchio dal ‘blitz ambientalista’ sono stati consumati più di 5 mila litri d’acqua. Cinquemila”. Lo scrive su Facebook il sindaco di Firenze Dario Nardella riferendosi all’azione con cui stamane due estremisti ambientalisti hanno imbrattato con della vernice lavabile Palazzo Vecchio. “L’attacco all’arte, la cultura e la bellezza, che sono inermi davanti alla violenza e che nascono per il bene dell’umanità non può mai giustificare la battaglia per una causa, anche la più condivisibile”, aveva scritto poco prima Nardella in un altro post su facebook. La vicenda sta spopolando sui social media perché il sindaco Nardella era intervenuto personalmente bloccando durante il blitz uno dei protagonisti dell’azione e consegnandolo ai vigili urbani, mentre veniva ripreso col telefonino da alcuni passanti. Al momento del blitz Nardella stava effettuando un sopralluogo ad alcuni lavori di restauro all’Arengario di Palazzo Vecchio. Non appena i due hanno iniziato a spruzzare vernice arancione con un estintore il sindaco si è lanciato contro uno di questi bloccandolo e urlandogli furibondo: “Ma che c****fai?”, mentre l’attivista cercava di recitare il suo ‘proclama’ di rivendicazione. Il sindaco, poi, ha anche aiutato i primi operatori accorsi per ripulire la facciata di Palazzo Vecchio.