La Banca centrale Svizzera: assicurate "ingenti liquidità", arginata la crisi Credit Suisse - askanews.it
Esci

Mattarella: serve coesione, no divisioni fra Nord-Sud o Est-Ovest

Abbandonare scenari guerra e conflitto interno

MAR 16, 2023 -

Roma, 16 mar. (askanews) – “È il momento dell’unità, della coesione, non di divisioni fra Nord e Sud, fra Est e Ovest del mondo. Affrontare le sfide che si pongono all’umanità, tutta insieme, significa abbandonare gli scenari di guerra e di conflitto interno che gravano, purtroppo, sui destini di tante popolazioni e progettare congiuntamente il futuro”. Lo ha sottolineato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo discorso all’università di Nairobi nel corso della sua visita di Stato in Kenya. Un discorso che si è concentrato sul tema della crisi climatica ma che ha rinnovato anche l’appello alla pace e un riferimento a quanto accade in Ucraina: “La brutale aggressione della Federazione Russa all’Ucraina sta riportando i rapporti internazionali indietro di ottant’anni, quasi che non ci sia stato, in questo arco di tempo, un mirabile progresso sul terreno della indipendenza, della libertà e della democrazia, della crescita civile di tante nazioni”.