La Banca centrale Svizzera: assicurate "ingenti liquidità", arginata la crisi Credit Suisse - askanews.it

Regioni, A.Fontana: eliminazione delle Province scelta devastante

Ridare loro competenze e fondi, interlocutore fondamentale

DIC 5, 2022 -

Milano, 5 dic. (askanews) – “Credo che sia stata una scelta devastante eliminare sostanzialmente le Province, o quanto meno lasciarle con questa mancanza di competenze e di risorse”. Così il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, a margine de ‘L’Italia delle Regioni’, il primo festival delle Regioni e delle Province autonome, in corso a Palazzo Lombardia a Milano. “Penso che le Province per la gestione delle aree vaste siano sostanziali – ha proseguito Fontana – e credo che siano un interlocutore fondamentale per i Comuni, soprattutto quelli più piccoli e più lontani dal capoluogo di Regione”. “Sono convinto che le Province possano svolgere un ruolo importantissimo e in fondo – ha ricordato il presidente della Lombardia – non dobbiamo dimenticare che la distribuzione del nostro territorio è stata stabilita dalla Costituzione e la Costituzione prevedeva, come ancora prevede, l’esistenza delle Province. Bisogna ridare competenza e risorse”.