La Banca centrale Svizzera: assicurate "ingenti liquidità", arginata la crisi Credit Suisse - askanews.it

Autonomia, Calderoli: riallinea verso alto diverse velocità Regioni

Potenzialità differenti, offrire a tutti possibilità di accelerare

DIC 5, 2022 -

Milano, 5 dic. (askanews) – È “impensabile che una modifica della Costituzione del 2001, e quindi di 21 anni fa, non sia mai stata considerata e attuata”. Lo ha evidenziato il ministro degli affari regionali e autonomie, Roberto Calderoli, a margine de ‘L’Italia delle Regioni’, il primo festival delle Regioni e delle Province autonome in corso a Palazzo Lombardia a Milano. “Io credo – ha aggiunto – che ciascuna Regione ha delle potenzialità diverse rispetto alle altre e ritengo sia il caso di offrire la possibilità a tutti di dare un’accelerata. In modo che, quelle cinque o sei velocità che oggi si registrano nel nostro Paese, si avvicinino riallineandosi verso l’alto e non verso il basso, come invece si rischia di fare con il centralismo”. “Sono bergamasco e quindi oggi gioco in casa. Ma il confronto, in qualsiasi sede si svolga, produce sempre proposte e suggerimenti. E tutto quello che di buono mi viene dato, lo inserisco sempre nelle leggi” ha continuato Calderoli.