La Banca centrale Svizzera: assicurate "ingenti liquidità", arginata la crisi Credit Suisse - askanews.it

L’Ocse alza la stima di crescita dell’Italia nel 2023: +0,6% (conferma 2024 a +1%)

Alza previsione di inflazione 2023 a 6,7%, taglia 2024 a 2,5%

MAR 17, 2023 -

Roma, 17 mar. (askanews) – Anche l’Ocse rivede al rialzo le previsioni di crescita sull’Italia di quest’anno: ora per il 2023 l’organizzazione parigina si attende un aumento del Pil dello 0,6%, mentre sul 2024 stima un più 1%. I dati, contenuti in un aggiornamento di interim dell’Economic Outlook segnano sul 2023 una revisione al rialzo di 0,4 punti rispetto alle stime di novembre, mentre il dato del prossimo anno è confermato. Al tempo stesso l’Ocse ha anche rivisto al rialzo le previsioni di inflazione in Italia quest’anno, ma moderato quelle sul 2024. Sulla media del 2023 l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico si attende un carovita al 6,7% nella Penisola, 0,2 punti più rispetto a novembre, sul 2024 indica 2,5%, in questo caso 0,5 punti in meno rispetto alle precedenti stime. Voz/Int13