La Banca centrale Svizzera: assicurate "ingenti liquidità", arginata la crisi Credit Suisse - askanews.it
Esci

Ponte Stretto, bozza decreto: revocata liquidazione società

Al Mit il 51%, il Cda composto da cinque membri

MAR 15, 2023 -

Roma, 15 mar. (askanews) – La liquidazione della società Stretto di Messina viene revocata. E’ quanto prevede la bozza di decreto del Ponte sullo Stretto. Al Mit viene affidato il 51% del capitale della società, a cui partecipano anche Rfi, Anas e le Regioni Sicilia e Calabria. Il decreto prevede anche che il Cda è composto da cinque membri, di cui due designati dal Ministero dell’economia e delle finanze d’intesa con il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, che ricoprono rispettivamente la carica di presidente e di amministratore delegato, un membro designato dalla Regione Calabria, un membro designato dalla Regione Sicilia e un membro designato da Rfi e Anas. Il decreto dispone anche che il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti propone al Presidente del Consiglio dei Ministri la nomina di un commissario straordinario qualora ne ravvisi la necessità.