La Banca centrale Svizzera: assicurate "ingenti liquidità", arginata la crisi Credit Suisse - askanews.it
Esci

Bocconi: Margherita Della Valle Alumna dell’anno 2022

Cfo del gruppo Vodafone e fondatrice di Nxt Gen Women in Finance

OTT 21, 2022 -

Milano, 21 ott. (askanews) – Margherita Della Valle, Cfo e membro del Comitato esecutivo del Gruppo Vodafone, è l’Alumna dell’anno 2022. Della Valle è una delle 15 donne Cfo nelle aziende del Ftse100 secondo il The Female Ftse Board Report 2021 ed è stata eletta Chairman di 100 Group, l’associazione che riunisce i CFO del Ftse100. Dopo la laurea nel 1988 in Discipline Economiche e Sociali, Della Valle inizia il suo percorso professionale nell’ufficio studi e pianificazione strategica della Montedison. Nel 1994 entra in Omnitel ricoprendo ruoli diversi, dal marketing alla gestione clienti fino ad entrare in Finance. Da allora scala i vertici del Gruppo Vodafone, ricoprendo il ruolo di Cfo per Vodafone Italia dal 2004 al 2007, Deputy Chief Financial Officer del Gruppo Vodafone dal 2015 al 2018, fino a diventare nel 2018 Cfo del Gruppo. “Questo riconoscimento ha per me un significato molto speciale. La mia famiglia conta tre generazioni di ‘bocconiane’, partendo da mia madre all’inizio degli anni ’50”. ha commentato Margherita Della Valle. “I cinque anni trascorsi al DES sono stati un vero trampolino di lancio grazie alla qualità della formazione e del dialogo, non solo con i docenti ma anche con i compagni di corso, che continuano ad essere fonte di ispirazione e stimolo intellettuale.” “Margherita Della Valle – ha spiegato Silvia Candiani, presidente della Bocconi Alumni Community – conduce il settore finanziario e i centri operativi dell’azienda con competenza e fermezza, riuscendo a reagire abilmente ai costanti cambiamenti del settore Telco, tra ipercompetizione e accelerazione digitale. Contemporaneamente si impegna in prima persona per promuovere la presenza delle donne in finanza dando vita, con altre Cfo europee, a Nxt Gen Women in Finance, un programma di mentoring per identificare, guidare e promuovere gli astri nascenti femminili della finanza e combattere quel pregiudizio inconscio che rappresenta ancora un forte ostacolo allo sviluppo delle carriere femminili”.