La Banca centrale Svizzera: assicurate "ingenti liquiditŕ", arginata la crisi Credit Suisse - askanews.it

Al volante ubriaco uccise anziano a Capodanno, giudizio immediato

Giudice accoglie richiesta pm. Il lavoro di Studio3A-Valore

MAR 16, 2023 -

Roma, 16 mar. (askanews) – La notte di Capodanno si è messo al volante ubriaco ed ha investito ed ucciso un anziano. Per questo nei confronti di un uomo di 42 anni, originario di Sessa Aurunca, è stato disposto il giudizio immediato dal giudice del tribunale di Cassino, Domenico Di Croce, che ha di fatto recepito le richieste del pubblico ministero Francesca Fresch. I fatti sono avvenuti intorno alla mezzanotte e mezza di San Silvestro a San Vittore nel Lazio, in provincia di Frosinone. La vittima, il signor Georges Christian Galvez, aveva 77 anni. Secondo quanto ricostruito Galvez era piedi a bordo strada e stava salendo sulla sua vettura quando è stato colpito dall’auto dell’imputato, che è stato agli arresti domiciliari ed ora è sottoposto all’obbligo di firma. La prima udienza del processo comincerà il 2 maggio prossimo. I familiari, assistiti da Studio3A-Valore S.p.A., si aspettano una “giustizia esemplare”. L’uomo sotto accusa era appena uscito da un cenone – si spiega – ed aveva alzato parecchio il gomito. Gli è stato ocntestato un tasso alcolemico pari a 1,92 grammi per litro (contro il limite di 0,5, ndr). L’auto killer andava a velocità sostenuta ed a fari spenti. Grazie ad una telecamera di video sorveglianza è stato possibile per gli investigatori capire il numero di targa e raggiungere in meno di un’ora l’abitazione della proprietaria del mezzo, la quale non ha potuto che ammettere l’accaduto a cui aveva assistito in prima persona, precisando però di aver insistito con il compagno affinché si fermasse. L’imputato è stato poi rintracciato a casa sua e dopo esser stato sopposto all’alcol test gli è stata ritirata la patente in vista della successiva revoca. Oltre alla compagna, il signor Galvez ha lasciato anche due figlie e tre nipoti, che vivono in Francia. I suoi cari, attraverso l’Area manager Lazio Angelo Novelli si sono tutti affidati a Studio3A-Valore S.p.A., società specializzata a livello nazionale nel risarcimento danni e nella tutela dei diritti dei cittadini. L’azienda “profonderà ogni sforzo non solo per risarcire in modo adeguato i propri assistiti ma anche affinché sia resa loro piena giustizia”.