La Banca centrale Svizzera: assicurate "ingenti liquidità", arginata la crisi Credit Suisse - askanews.it
Esci

A “Vino en Primeur Bergamo” 11 cantine e i loro vini di taglio bordolese

Degustazioni e masterclass sul blend Merlot e Cabernet Sauvignon locale

MAR 16, 2023 -

Milano, 16 mar. (askanews) – Undici cantine bergamasche e i loro vini di taglio bordolese sono stati al centro di “Vino en Primeur Bergamo”, una manifestazione che si è tenuta al Palafeste di Grumello del Monte (Bergamo) il 14 marzo scorso. L’anteprima è stata l’occasione per stampa e operatori del settore Horeca, di assaggiare e conoscere più da vicino non solo il blend Merlot e Cabernet Sauvignon locale, ma anche le denominazioni Doc Valcalepio, Doc Colleoni e Igt Bergamasca che prevedono anche vini bianchi e spumanti. Spazio anche ai vini passiti con la famosa Docg Moscato di Scanzo. Una masterclass condotta dal giornalista e “wine educator” Filippo Bartolotta ha tracciato un racconto dal 1990 ai giorni nostri dei vini prodotti nel territorio, evidenziando anche la longevità che il taglio bordolese di matrice bergamasca ha da queste parti. Pairing di gusto con i formaggi di due aziende casearie della zona, Latteria Valtorta e Sant’Antonio Valtaleggio. Le aziende che hanno preso parte all’evento sono state Caminella, Tenuta Castello di Grumello, Cornasella, Tenuta Iris, Eligio Magri, La Collina, Le Corne, Pecis, Tenuta Casa Virginia, Tosca e Valba Vini.