Trump, festa per i 78 anni in Florida: “Biden ci mette in pericolo” – askanews.it

Trump, festa per i 78 anni in Florida: “Biden ci mette in pericolo”

L’ex presidente attacca: nessun leader lo rispetta
Giu 15, 2024
Roma, 15 giu. (askanews) – Donald Trump ha compiuto 78 anni e ha festeggiato il compleanno con una grande festa in una gigantesca sala da ballo vicino a Mar-a-Lago, la sua lussuosa residenza in Florida.

Dopo un “happy birthday” cantato dalla folla e una torta di compleanno posta accanto al suo leggio, Donald Trump ha usato la sua solita retorica per prendere di mira i migranti e, soprattutto, il suo avversario Joe Biden, che, secondo il repubblicano, “si addormenta a ogni evento”.

“Biden non ci ha dato scelta – ha detto Trump – la più grande invasione nella storia del nostro Paese richiede la più grande deportazione nella storia del nostro Paese. Ora abbiamo navi da guerra e sottomarini nucleari russi che circondano Cuba, a 60 miglia dalla costa della Florida. Come si sente? Dovete sentirvi bene per questo? E questo solo perché la debolezza di Biden ci sta mettendo in grave pericolo. Putin non lo rispetta. Nessun leader straniero ha rispetto per lui” ha dichiarato ancora.

L’età dei due candidati alle presidenziali è un tema caldo: secondo i sondaggi molti americani ritengono che l’attuale presidente sia troppo vecchio per un secondo mandato rispetto a Donald Trump. Biden, 81 anni, mostra ricorrenti segni di stanchezza: i video del presidente che si allontana affaticato da un gruppo di leader del G7 sono stati condivisi massicciamente sui social network. Negli ultimi mesi, lo stesso Trump ha confuso i nomi di diverse città e leader, e ha avvertito che il mondo si sta dirigendo verso una seconda, e non terza, guerra mondiale. Insomma, l’età anagrafica di entrambi fa molto discutere.