Meloni saluta i militari italiani: fate grandi sacrifici, la patria vi ringrazia – askanews.it

Meloni saluta i militari italiani: fate grandi sacrifici, la patria vi ringrazia

  Lavoriamo tutti per lo stesso unico puzzle che si chiama Italia
Dic 23, 2023
Roma, 23 dic. (askanews) – “Il Natale è la festa che per eccellenza celebra la famiglia, che si celebra con la famiglia, la festa in cui tantissimi che lavorano fuori casa hanno l’occasione di tornare a casa. Questo non accade per molti di voi. Questo è uno dei tanti sacrifici che avete scelto di fare con il vostro impegno e il lavoro. Ma sono i sacrifici che celebrano un’altra famiglia, quella che Mazzini chiamava la ‘famiglia del cuore’, la patria. Ed è giusto che la patria vi ringrazi, che vi dica che è consapevole dei vostri sacrifici e che rappresentate il suo volto migliore”. Lo ha detto la presidente del Consiglio Giorgia Meloni, nel saluto in video conferenza con i contingenti italiani dislocate in tutti i teatri nel mondo.

“Voi non lavorate per me e io non lavoro per voi. Lavoriamo tutti per lo stesso unico straordinario puzzle che si chiama Italia. Siccome capiamo il sentimento e il valore che questo comporta cerchiamo ogni giorno di fare del nostro meglio”. Lo ha detto la presidente del Consiglio Giorgia Meloni, nel saluto in video conferenza con i contingenti italiani dislocati in vari teatri operativi nel mondo.

Meloni si è collegata con i contingenti in Iraq, Libano, Libia, Gibuti, Niger, Kuwait, Kosovo, Lettonia, Ungheria, Polonia, Bulgaria, Bosnia Herzegovina, Gerusalemme, Mar Baltico e con la Nave Vulcano in Egitto. In Italia erano collegati Napoli per l’operazione Strade sicure e la Difesa Aerea a Istrana.